Sella Italiano

La Mostra Nazionale del Cavallo di Città di Castello è stata una delle prime manifestazioni a ospitare le rassegne morfologiche riservate al cavallo da Sella Italiano. La crescita del cavallo sportivo in Italia registrata negli ultimi quindici anni è pertanto legata in maniera netta alla manifestazione umbra.

Da Città di Castello sono infatti passati molti puledri diventati poi ottimi cavalli sportivi, specialmente nella disciplina del salto ostacoli. Anche per questo la Mostra Nazionale del Cavallo è considerata uno dei punti di riferimento per gli allevatori del Sella Italiano che numerosi giungono in Umbria da tutt’Italia per presentare i propri soggetti. L’appuntamento altotiberino rappresenta, infatti, un momento di verifica, di confronto e quindi di crescita di un comparto che – tra l’altro – vede l’Umbria presente nel panorama nazionale con soggetti (cavalli sportivi e riproduttori) di primissimo piano.

Anche quest’anno, quindi, le manifestazioni riservate al Sella Italiano organizzate in collaborazione tra l’Associazione Mostra del Cavallo e l’Associazione Provinciale Allevatori di Perugia, si preannunciano di grande interesse. A catalizzare l’attenzione ci sarà in particolare la tappa del Circuito ASSI di Morfologia riservata ai puledri Sella Italiano di 2 e 3 anni, a cu si aggiunge quest’anno una prova di obbedienza e andature per i soggetti nati nel 2009. Non meno importante sarà la tappa del Trofeo ASSI di Salto in Libertà per i puledri di 3 anni. Sia la tappa del Circuito di Morfologia che quella del Trofeo di Salto in Libertà, saranno qualificanti per la finalissima di Verona del prossimo novembre.

Verrà riproposto anche il Trofeo ‘Free Jumping per i puledri nati nel 2010 e, per maschi e femmine di un anno, altrettante categorie ‘open’.

 




Sponsor
Sponsor Antonio Carraro

SamueleNet realizzazione sito Mostra del Cavallo